SEZIONI NOTIZIE

Di Carlo: "Ultima gara da onorare, aspetto una chiamata dal presidente"

di Paolo Lora Lamia
Fonte: Tuttomercatoweb.com
Vedi letture
Foto

Il tecnico del Chievo Mimmo Di Carlo è intervenuto oggi in conferenza stampa. Tanti gli argomenti toccati a cominciare da come la sua quadra ha preparato la sfida contro il Frosinone: "Siamo un po' in emergenza in difesa. Per il resto la squadra si è preparata all'ultima partita come nelle ultime settimane. Dopo la retrocessione abbiamo fatto cinque punti in cinque partite, quindi faccio i complimenti ai ragazzi. Abbiamo lanciato dei giovani che però hanno dimostrato di essere pronti. Il percorso è stato fatto bene con grande professionalità. Mi rende orgoglioso nonostante l'amarezza della retrocessione. E' la partita più difficile dell'anno ma cercheremo di finire nel migliore dei modi. Si tratta di una gara di Serie A e va rispettata in quanto tale. Io la vivo come una motivazione straordinaria perché allenare in Serie A è questo. L'obiettivo è prenderci i tre punti".

Sensazioni sul suo futuro: "Un primo step è successo con l'addio di Romairone. Voglio ringraziarlo per il lavoro svolto con me. E' la società che deve giudicare il suo lavoro, io gli faccio l'in bocca al lupo. La settimana prossima attenderemo quelle che sono le potenziali chiamate del club. Da domenica i giocatori saranno liberi e io andrò a casa in attesa della chiamata della società. Con il presidente ci siamo dati delle scadenze sulla parola. La prima scadenza è già avvenuta un mese fa, la seconda è la fine del campionato. Aspetterò, a casa, i programmi della società. Piani per la prossima stagione? E' un discorso troppo avanzato, è prematuro. A oggi la società non ha un ds e quindi bisogna prima capire i passaggi futuri della proprietà".

Su Pellissier, alla sua ultima gara prima dell'addio al calcio: "Giocherà capitano, in campo dal primo minuto. Lui dirigente del club? Sono solo parole. Bisogna vedere i fatti, se sono veri. Aspettiamo la proprietà".

Sul futuro del Chievo, al di là della sua posizione: "Io conosco il Chievo e conosco il presidente: una retrocessione negativa ci può permettere di ripartire. Io mi sono messo a disposizione perché qui mi sono sempre trovato bene e sarà sempre una famiglia, al di là del mio ruolo futuro. Quello che deve contare è che, chiunque rimanga qui, deve farlo con motivazioni e con l'obiettivo di tornare nel campionato che più compete al club. Se i pensieri sono gli stessi, bene; se non collimeranno, vedremo. Aspettiamo le decisioni della proprietà".

Altre notizie
Martedì 03 marzo 2020
16:45 Primo Piano Presentato Aglietti: "Ho voglia di rivalsa, con l'Ascoli invertiamo la rotta"
Domenica 01 marzo 2020
17:30 Primo Piano Ufficiale: esonerato Marcolini, Aglietti nuovo tecnico
Domenica 23 febbraio 2020
17:20 Primo Piano Garritano fa volare il Chievo: gialloblù vittoriosi sul campo del Pordenone
Lunedì 17 febbraio 2020
23:25 Primo Piano Giaccherini da urlo: il Chievo torna alla vittoria battendo 2-0 la Salernitana
Domenica 09 febbraio 2020
17:25 Primo Piano Non basta la magia di Meggiorini: a Pisa arriva l'ennesimo pareggio
Domenica 02 febbraio 2020
17:15 Primo Piano Apatia Chievo: cade tra le mura amiche contro il Venezia
Mercoledì 29 gennaio 2020
19:10 Calcio Mercato Ufficiale: preso Jonathan Morsay, arriva a titolo definitivo
Martedì 28 gennaio 2020
16:25 Primo Piano Ufficiale: Renzetti è un nuovo giocatore del Chievo
Venerdì 24 gennaio 2020
22:30 Primo Piano FINALE - Empoli-Chievo 1-1: Meggiorini risponde a Tutino
Sabato 18 gennaio 2020
20:15 Primo Piano Ceter-Meggiorini: vittoria last minute del Chievo contro il Perugia
Venerdì 17 gennaio 2020
19:30 Verso il match... Marcolini: "Sosta importante, valiamo più della nostra classifica"
Giovedì 16 gennaio 2020
09:00 Primo Piano Pellissier: "Vogliamo la Serie A, Marcolini oltre le aspettative"
Martedì 31 dicembre 2019
14:00 Editoriale 2019 nero per il Chievo: errori e delusioni in serie, arriverà il riscatto?
Giovedì 26 dicembre 2019
17:15 Primo Piano Vignato illude, il Benevento rimonta: il Chievo cade ancora al Bentegodi
Sabato 21 dicembre 2019
17:15 Primo Piano Vignato riprende il Cittadella: al Tombolato termina 1-1
Venerdì 20 dicembre 2019
14:52 In evidenza Marcolini: "Vogliamo il massimo da ogni gara, Cittadella realtà consolidata"
Venerdì 13 dicembre 2019
23:12 Primo Piano Buio nella ripresa: Chievo rimontato clamorosamente dalla Juve Stabia
Sabato 07 dicembre 2019
20:05 Primo Piano Siluro di Di Noia: il Chievo vince di misura contro la Cremonese
Lunedì 02 dicembre 2019
16:30 Editoriale Impreciso, frettoloso, molle: il Chievo visto a Trapani non farà molta strada
Lunedì 25 novembre 2019
23:15 Primo Piano Parola alla difesa: Vaisanen e Dickmann piegano la Virtus Entella