D'Anna: "Chievo, annata nata male. Kiyine talento acerbo"

di Paolo Lora Lamia
Fonte: Tuttonapoli.net
Vedi letture
Foto

In vista della sfida di domani tra Chievo e Napoli, la redazione di Tuttonapoli.net ha intervistato Lorenzo D'Anna: ex allenatore clivense esonerato lo scorso ottobre. Queste sono state le sue dichiarazioni: "Il Chievo per valori non è da ultimo posto, ma i punti di penalizzazione e il dubbio sull'iscrizione hanno condizionato il mercato estivo e, di conseguenza, tutta la stagione. C'è grande dispiacere, ma forse al Chievo un'annata del genere servirà per ripartire dalla Serie B e ricominciare. Kiyine? Certamente è un giocatore di grandissima qualità, ma ancora un po' acerbo. Per il Napoli potrebbe essere un buon acquisto in prospettiva, ma oggi la società ha bisogno di giocatori diversi per qualità ed esperienza".

Sul Napoli, reduce dal k.o. in Europa League contro l'Arsenal: "Mi aspettavo l'Arsenal così forte ma anche un Napoli diverso. Secondo me è stato sorpreso dall'atteggiamento degli avversari: da questo pressing feroce che non gli ha lasciato spazio e li ha costretti a due evitabili errori in uscita. Domani il rischio è di pensare alla gara di ritorno, ma Ancelotti può contare su ricambi di qualità in ogni reparto".