SEZIONI NOTIZIE

Siluro di Di Noia: il Chievo vince di misura contro la Cremonese

di Paolo Lora Lamia
Vedi letture
Foto

Dimenticare l’ultimo turno e risalire la classifica come la qualità della rosa impone. Chievo e Cremonese arrivano alla sfida in programma oggi al Bentegodi con il medesimo obiettivo. Gialloblù con tante novità di formazione: Rigione sostituisce l'infortunato Cesar, esordio per Di Noia in mediana al posto di Esposito e “prima” dall’inizio per Ceter (che gioca al posto di Rodriguez).

Veronesi subito pericolosi dopo due minuti: perfetto inserimento in area di Segre che, su cross di Di Noia, impatta il pallone ma non trova la porta. La risposta della Cremonese non si fa attendere: al settimo Migliore arriva sul fondo e crossa da sinistra, il traversone prende una strana traiettoria e Semper lo devia in angolo. Il Chievo si fa nuovamente minaccioso in area avversaria al 12’: contropiede portato avanti da Meggiorini sulla destra, assist per Vignato che conclude trovando la respinta in corner di Agazzi. La squadra di Marcolini riesce a pressare nel migliore dei modi la formazione grigiorossa, impedendole di trovare con facilità le punte. Le occasioni però latitano da una parte e dall’altra fino al 28’, quando Ceter può approfittare di una corta respinta della difesa avversaria ma conclude debolmente dalle parti di Agazzi. L’attaccante ex Olbia ha una nuova occasione poco dopo, quando il suo tiro viene deviato in corner. Un’occasione per parte al 36’: prima Ciofani di testa impegna Semper e poi, sul ribaltamento di fronte, Vignato conclude su suggerimento di Ceter e non riesce a superare Agazzi. Altra occasione per i grigiorossi al 39’: sugli sviluppi di una punizione dalla destra di interviene Caracciolo di testa, con Semper che blocca il pallone. Finale di tempo vivace, con il Chievo che si rende pericoloso con Dickmann: conclusione dalla lunga distanza e palla sul fondo.

Il Chievo comincia la ripresa esattamente come aveva iniziato i primi 45 minuti, con un’occasione capitata a Segre - su suggerimento di Vignato - che non si traduce in gol. E’ il preludio al vantaggio clivense, che arriva al 48’ con una spettacolare conclusione di sinistro da fuori area di Di Noia che termina all’incrocio dei pali. Il centrocampista rischia addirittura la doppietta al 54’ quando, su imbucata di Obi, conclude trovando la deviazione in corner di Agazzi. Al 64’ Marcolini cambia regista, inserendo Esposito al posto di Obi. Risponde Baroni gettando nella mischia Piccolo e Ceravolo al posto di Caracciolo e Soddimo. Il nuovo entrato in casa Chievo ci prova su punizione al 69’, ma non inquadra la porta. Al 71’ la Cremonese ha una colossale doppia occasione per pareggiare: prima Cotali salva a porta sguarnita su conclusione di Ceravolo e poi Semper respinge il tapin di Palombi. I grigiorossi continuano a premere, ma rimangono in dieci al 75’: Mogos commette un fallo da ammonizione su Meggiorini, protesta con l’arbitro per tale decisione e rimedia il secondo giallo nel giro di pochi istanti. Si incarica della punizione scaturita da tale fallo Esposito che, seppur da posizione defilata, prova la conclusione trovando la deviazione in corner di Agazzi. Dopo questa occasione, Garritano prende il posto di un applauditissimo Di Noia. Anche se in inferiorità numerica, la Cremonese continua ad attaccare mentre il Chievo cerca di essere pericoloso in contropiede. Nel corso del secondo minuto di recupero, una conclusione da fuori di Arini mette i brividi alla difesa del Chievo ma si spegne sul fondo.

Il muro clivense regge e, dopo cinque minuti di recupero, il match termina con la vittoria dei padroni di casa per 1-0. Il Chievo sale momentaneamente al terzo posto e archivia la sconfitta di Trapani, la Cremonese conosce una nuova giornata amara.

Altre notizie
Martedì 3 Marzo 2020
16:45 Primo Piano Presentato Aglietti: "Ho voglia di rivalsa, con l'Ascoli invertiamo la rotta"
Domenica 1 Marzo 2020
17:30 Primo Piano Ufficiale: esonerato Marcolini, Aglietti nuovo tecnico
Domenica 23 Febbraio 2020
17:20 Primo Piano Garritano fa volare il Chievo: gialloblù vittoriosi sul campo del Pordenone
Lunedì 17 Febbraio 2020
23:25 Primo Piano Giaccherini da urlo: il Chievo torna alla vittoria battendo 2-0 la Salernitana
Domenica 9 Febbraio 2020
17:25 Primo Piano Non basta la magia di Meggiorini: a Pisa arriva l'ennesimo pareggio
Domenica 2 Febbraio 2020
17:15 Primo Piano Apatia Chievo: cade tra le mura amiche contro il Venezia
Mercoledì 29 Gennaio 2020
19:10 Calcio Mercato Ufficiale: preso Jonathan Morsay, arriva a titolo definitivo
Martedì 28 Gennaio 2020
16:25 Primo Piano Ufficiale: Renzetti è un nuovo giocatore del Chievo
Venerdì 24 Gennaio 2020
22:30 Primo Piano FINALE - Empoli-Chievo 1-1: Meggiorini risponde a Tutino
Sabato 18 Gennaio 2020
20:15 Primo Piano Ceter-Meggiorini: vittoria last minute del Chievo contro il Perugia
Venerdì 17 Gennaio 2020
19:30 Verso il match... Marcolini: "Sosta importante, valiamo più della nostra classifica"
Giovedì 16 Gennaio 2020
09:00 Primo Piano Pellissier: "Vogliamo la Serie A, Marcolini oltre le aspettative"
Martedì 31 Dicembre 2019
14:00 Editoriale 2019 nero per il Chievo: errori e delusioni in serie, arriverà il riscatto?
Giovedì 26 Dicembre 2019
17:15 Primo Piano Vignato illude, il Benevento rimonta: il Chievo cade ancora al Bentegodi
Sabato 21 Dicembre 2019
17:15 Primo Piano Vignato riprende il Cittadella: al Tombolato termina 1-1
Venerdì 20 Dicembre 2019
14:52 In evidenza Marcolini: "Vogliamo il massimo da ogni gara, Cittadella realtà consolidata"
Venerdì 13 Dicembre 2019
23:12 Primo Piano Buio nella ripresa: Chievo rimontato clamorosamente dalla Juve Stabia
Sabato 7 Dicembre 2019
20:05 Primo Piano Siluro di Di Noia: il Chievo vince di misura contro la Cremonese
Lunedì 2 Dicembre 2019
16:30 Editoriale Impreciso, frettoloso, molle: il Chievo visto a Trapani non farà molta strada
Lunedì 25 Novembre 2019
23:15 Primo Piano Parola alla difesa: Vaisanen e Dickmann piegano la Virtus Entella