FINALE - Inter-Chievo 2-0: Politano-Perisic, battuto un Chievo ordinato

di Paolo Lora Lamia
Vedi letture
Foto

L'Inter per mantenere la zona Champions, il Chievo per chiudere la stagione con un risultato di prestigio. La sfida tra nerazzurri e gialloblù chiude la 36^ giornata. Appuntamento alle ore 21.00 allo stadio Meazza di Milano, con Tuttochievoverona.it che vi racconterà minuto per minuto le emozioni del match:

LA PARTITA

PARTITI! inizia Inter-Chievo.

7': Perisic pesca in area Vecino, anticipato da Bani che spazza via.

10': Nainggolan prova la conclusione da fuori, centrando la gamba di Cesar.

11': Cedric rientra sul sinistro e crossa in area per Icardi, anticipato da Bani che manda il pallone in corner.

15': punizione battuta da Cedric per Skriniar, che colpisce di testa non inquadrando la porta.

16': Leris prova la conclusione dalla lunga distanza, palla alta sopra la traversa.

19': Depaoli arriva sul frondo e prova a servire Meggiorini da destra, ma il numero 69 viene anticipato di testada Skriniar.

22': nuovo tentativo fa fuori area di Nainggolan, con Bani che devia in angolo.

25': Inter ad un passo dal gol! sponda di Perisic per Vecino, che viene anticipato provvidenzialmente da Bani a due passi dalla porta.

28': Perisic! il croato entra in area dalla sinistra e prova la conclusione, trovando la respinta di Semper.

32': altra conclusione di Perisic, che Bani manda in calcio d'angolo.

35': punizione per il Chievo battuta da Meggiorini, palla alta sopra la traversa.

39': INTER IN VANTAGGIO! sinistro vincente di Politano, che non lascia scampo a Semper.

L'arbitro decreta un minuto di recupero.

INTERVALLO - Termina il primo tempo di Inter-Chievo, con i nerazzurri in vantaggio 1-0. decisiva la rete realizzata da Politano al 39'. Chievo ordinato in difesa e poco incisivo in avanti.

VIA ALLA RIPRESA! comincia il secondo tempo, nessun cambio da parte dei due tecnici.

51': primo cambio nel Chievo, con Kiyine che prende il posto di Grubac.

53': Depaoli approfitta di un errore di Politano e serve Vignato, che calcia non inquadrando per poco la porta. Immediata risposta dell'Inter, con colpo di testa di Icardi alto di poco sopra la traversa.

57': doppio miracolo di Semper! il portiere clivense prima respinge la conclusione di Politano e poi manda in corner il tapin di Perisic.

62': nell'Inter entra Candreva, che rileva l'infortunato Politano.

64': palo di Perisic! azione nerazzurra conclusa dal croato, che centra il palo alla sinistra di Semper.

66': altro cambio da parte di Spalletti, che fa entrare Gagliardini al posto di Vecino.

69': potente conclusione di Cedric, pallone alto sopra la traversa.

76': espulso Rigoni! il centrocampista rimedia il secondo giallo della gara per via di un fallo su Gagliardini e lascia i suoi in dieci.

78': nel Chievo Tomovic lascia il posto a Jaroszynski.

79': ultimo cambio per l'Inter, con Lautaro Martinez che prende il posto di Icardi.

80': cambia anche Di Carlo, che fa entrare capitan Pellissier al posto del giovane Vignato.

86': raddoppio dell'Inter! Cedric entra in area e prende il palo, la palla viene intercettata al centro dell'area da Perisic che la deposita alle spalle di Semper.

Quattro minuti di recupero.

91': bolide da fuori di Gagliardini, Semper alza il pallone sopra la traversa.

FISCHIO FINALE - Termina Inter-Chievo, con la vittoria dei nerazzurri per 2-0. La squadra di Spalletti fatica a sbloccare il match, ma poi va in vantaggio con la rete di Politano e chiude la gara nel finale con Perisic. Chievo dignitoso e capace di restare in partita fino alla fine.

IL TABELLINO DI INTER-CHIEVO

Marcatori: 39' Politano (I), 86' Perisic (I).

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, Skriniar, Miranda, Asamoah; Vecino (66' Gagliardini), Borja Valero; Politano (62' Candreva), Nainggolan, Perisic; Icardi (79' Lautaro Martinez). A disposizione: Padelli, Ranocchia, Dalbert, Gagliardini, Joao Mario, Candreva, Keita Baldé, Lautaro Martinez. All. Spalletti.
 

Chievo (3-4-1-2): Semper; Tomovic (78' Jaroszynski), Cesar, Bani; Depaoli, Rigoni, Hetemaj, Leris; Vignato (80' Pellissier); Stepinski, Grubac (51' Kiyine). A disposizione: Seculin, Caprile, Andreolli, Frey, Karamoko, Ndrecka, Jaroszynski, Burruchaga, Piazon, Kiyine, Pucciarelli, Pellissier, Meggiorini. All. Di Carlo.

Arbitro: Valeri.

Ammoniti: Grubac (C), B.Valero (I), Rigoni (C), Perisic (I).

Espulsi: Rigoni (C).


Altre notizie
Giovedì 23 Maggio