Campedelli: "Preoccupato come giusto che sia, Maran non è in bilico"

di Paolo Lora Lamia
Fonte: TGGialloblu.it
articolo letto 807 volte
Foto

Il presidente del Chievo Luca Campedelli ha parlato ai microfoni di TGGialloblu.it della difficile situazione della sua squadra in campionato: “Se non fossi preoccupato sarei un pazzo; si sta lavorando e quindi andiamo avanti. Ci eravamo abituati troppo bene e dobbiamo tornare quelli che eravamo, tutto qua. Calendario difficile? Le partite in Serie A sono tutte complicate. Io sono preoccupato per quello, ma i valori da parte nostra ci sono. Maran in bilico? Non mi sembra di aver fatto comunicati, in bilico non c’è nessuno: c’è solo da lavorare forte”.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy