Primavera, che batosta: Chievo battuto 6-2 dall'Atalanta

di Paolo Lora Lamia
Fonte: chievoverona.it
Vedi letture
Foto

Termina con un successo degli ospiti la 25^ giornata del campionato Primavera 1 tra ChievoVerona e Atalanta: i neroazzurri consolidano il primo posto in classifica aggiudicandosi i tre punti con il punteggio di 2-6. Per la formazione gialloblù, ancora in piena lotta play off, primo stop dopo quattro risultati utili consecutivi.

Ad aprire le marcature, dopo 16’ di gioco è l’atalantino Colpani con un mancino preciso, prima delle due reti in un minuto realizzate dalla coppia d’attacco del ChievoVerona D’Amico-Rovaglia: è il 20’ quando il numero 10 gialloblù agguanta il pari, mentre sessanta secondi più tardi Rovaglia sigla la rete del sorpasso che chiude il primo tempo sul parziale di 2-1.

In apertura di ripresa gli ospiti rimettono il punteggio in parità grazie al primo dei tre gol di Cambiaghi, mentre al 52’ operano il controsorpasso con la marcatura di Kulusevski. L’attaccante svedese si ripete al 62’ per il 2-4, prima delle altre due reti realizzate da Cambiaghi, al 71’ e al 74’, che fissano il risultato sul definitivo 2-6.

Nonostante la sconfitta, la formazione di mister Paolo Mandelli si ritrova in piena corsa play off, occupando attualmente la settima posizione a pari punti con il Cagliari a quota 36. Nel prossimo incontro i giovani gialloblù saranno impegnati nella trasferta di Torino contro i granata in programma lunedì 29 aprile alle ore 18.30. Questo il tabellino della gara di oggi:

Chievo-Atalanta 2-6

Marcatori: 16’pt Colpani, 20’pt D’Amico, 21’pt Rovaglia, 4’st Cambiaghi, 7’st Kulusevski, 17’st Kulusevski, 26’st Cambiaghi, 29’st Cambiaghi. 

A.C.ChievoVerona: Malaguti, Pavlev, Kaleba, Farrim (29’st Soragna), Enyan; Zuelli (35’st Corti), Bertagnoli (35’st Aniymah), Tuzzo (22’st Pina Nunes); Juwara, Rovaglia, D’Amico (29’st Metlika). A disposizione: Boseggia, Raffa, Salvaterra, Rossi. Allenatore: Paolo Mandelli.

Atalanta B.C.: Carnesecchi, Zortea, Girgi, Del Prato, Heidenreich (39’st Kraja), Guth, Peli (29’st Traore), Colpani (35’st Da Riva), Colley (35’st Cortinovis), Kulusevski, Cambiaghi (29’st Gyabuaa). A disposizione: Gelmi, Brogni, Milani, Bergonzi, Ghislandi, Pina Gomes, Louka. Allenatore: Massimo Brambilla.

Arbitro: Sig. Marcenero di Genova.

Ammoniti: Tuzzo, Heidenreich, Juwara, Zortea.


Altre notizie
Giovedì 23 Maggio